Competenze Idrauliche

  • Stampa

Si riporta il messaggio del Presidente dell' ODAF di Sassari

Gentile Collega,

Ti informo che, a far data dal 24 gennaio 2019, la sentenza TAR Sardegna n. 591/2018 del 21.06.2018 è passata in giudicato.

SENTENZA

Diventano, pertanto, definitivi gli effetti amministrativi della suddetta sentenza, che ha messo fine ad una annosa esclusione della nostra Categoria dalla progettazione degli invasi collinari, che durava da oltre un decennio, in forza della L.R. 12/2007 (art. 26, punto 2 allegato A) che la riservava ai soli ingegneri.

Al ricorso principale del Collega Daniele Berardo, efficacemente assistito dall. Avv. Giuseppe Longheu, seguì, su impulso dell’ODAF Sassari, quello ad adiuvandum della Fedaf Sardegna e l’esito positivo in primo grado, ha avuto vasta eco presso tutte le categorie tecniche e diffusione sulla stampa specialistica nazionale, per la riaffermazione delle competenze idrauliche generali dei dottori agronomi/dottori forestali, negate da provvedimenti normativi locali, rivelatisi totalmente illeggittimi.

Si apre adesso una fase di opportuna divulgazione degli esiti e delle ricadute della Sentenza e di necessario confronto presso i tavoli tecnici, politici ed amministrativi regionali per la rivendicazione della nostra opera prestazionale, laddove siano richieste competenze idrauliche inerenti il mondo rurale, nei soli limiti delle competenze attribuiteci dalla legge professionale, L. 3/76 e s.m.i..

Ti inoltro in allegato la sentenza.

Un saluto cordiale,

                 Il Presidente

Ernesto Usai, Dottore Agronomo