Briglie in Val Venosta (Bz)

All'interno del progetto di ricerca "Sediment management in Alpine basins integrating sediment continum risk mitigation and hydropower (SedAlpWP6) TN2311-C", attivato presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie della Libera Università di Bolzano, è stato eseguito il rilievo topografico di dettaglio di alcune briglie di consolidamento in Val Venosta (BZ).

Il rilievo è stato eseguito con strumentazione laser Faro 3D, mentre il rilievo dei target per assegnare alle nuvole di punti le coordinate assolute è stato eseguito con strumentazione GNSS appoggiandosi alla rete STPOS della Provincia Autonoma di Bolzano.

I bacini idrografici della Val Venosta su cui è stata condotta l’attività di ricerca sono stati i seguenti: 

  • Holerbach e Hollentalbach in commune di Parcines; 
  • Holderlebach in commune di Martello;
  • Gadriabach in commune di Lasa e Silandro.

L’obiettivo finale del rilievo è stata la ricostruzione tridimensionale e georiferita dei tratti di alveo rilevati, con particolare attenzione alle opere di consolidamento e il loro ammorsamento ai versanti circostanti.

   

Utenti connessi

Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

STUDIO PAT - Studio di Progettazione per l'Ambiente e il Territorio
via Lanzarini, 55 - 36060 Romano d'Ezzelino (VI) - Italy | tel. +39 0424 572516| Fax. +39 0424 572516|
email: info@studiopat.it | email certificata: d.sonda@epap.conafpec.it | P.IVA: 02762560247