Analisi Idrologica Altopiano di Asiago

L’analisi idrologica di un bacino idrografico dell'Altopiano di Asiago sarà eseguita adottando un metodo di analisi di tipo distribuito, che tenga conto dell’uso del suolo e della variabilità delle piogge sul territorio.

A modello implementato sarà possibile ricavare stime di portata anche su sezioni intermedie dei tratti a monte dove l'infrastruttura di progetto è prevista a ridosso della sponda del corso d’acqua.

Considerando la tipologia di substrato geologico, caratterizzato da litotipi calcarei e numerose doline, l’approccio classico del metodo afflussi-deflussi trova delle limitazioni nella sua applicazione. Si intende pertanto necessario una taratura del modello, ossia prendere i dati di stima del modello come riferimento e confrontarli con dati reali misurati alla sezione di chiusura, ricostruzione delle portate massime ammissibili in corrispondenza di sezioni obbligate lungo il percorso del collettore principale (es. ponti e opere idrauliche di facile accesso), misure dirette durante i prossimi eventi di piena, primo fra tutti quello in corso.

Si procederà dunque con delle misure dirette in occasione di eventi di piena e la ricostruzione delle portate al picco in corrispondenza della sezione di chiusura e in sezioni intermedie.

Si effettuerà il calcolo indiretto delle portate di massima attese sulla base dei criteri progettuali delle opere presenti lungo il corso d'acqua come le opere idrauliche (briglie).

 

 

Utenti connessi

Abbiamo 7 visitatori e nessun utente online

STUDIO PAT - Studio di Progettazione per l'Ambiente e il Territorio
via Lanzarini, 55 - 36060 Romano d'Ezzelino (VI) - Italy | tel. +39 0424 572516| Fax. +39 0424 572516|
email: info@studiopat.it | email certificata: d.sonda@epap.conafpec.it | P.IVA: 02762560247